MASSIMILIANO FERRI
chirurgo plastico

lipofilling

Lipofilling

L'intervento di Lipofilling utilizzando il proprio tessuto adiposo
può modificare i contorni e le forme corporali anche in maniera permanente senza infiltrazione di sostanze estranee all'organismo, ma con tessuto (grasso) autologo.

Come per la liposcultura viene aspirato il grasso tramite cannule di 3/5 mm di diametro, e successivamente con un meccanismo di lavaggio o centrifugazione viene isolato dal resto dell'aspirato (sangue, plasma,etc.). Una volta preparato, il grasso viene infiltrato come altri filler (acido ialuronico) nelle zone corporee da modificare con aumento volumetrico. Parte del grasso potrebbe essere riassorbito, il rimanente una volta attecchito rimane nella sede di impianto permanentemente.

 
L'intervento può essere eseguito in anestesia locale con sedazione, in regime di Day-surgery. Il postoperatorio è caratterizzato da ecchimosi ed edema; i punti vengono rimossi in settima/ottava giornata.

Grazie al Lipofilling si possono aumentare anche i volumi del volto e posticipare l'intervento di lifting facciale, riempiendo le rughe e distendendo la cute.
Il lipofilling possiede, oltre alla possibilitá di aumento volumetrico, anche una rilevante capacitá di rinnovare i tessuti nei quali viene effettuato, in virtú delle cellule staminali presenti nel materiale aspirato insieme alle cellule adipose.

Quick Info

utilizzi:
  • migliorare le qualitá dei tessuti
  • aumento volumetrico

anestesia: locale e sedazione

socialmente accettabile: se effettuato sul viso dopo 2 settimane
European Board Plastic Reconstructive & Aesthetic Surgery (EBOPRAS)

LOCATION

Via Cassia 557
00189 Roma
tel 06 3312385