MASSIMILIANO FERRI
chirurgo plastico

ginecomastia

Ginecomastia

La ginecomastia è un anomalo sviluppo della ghiandola mammaria nell'uomo che determina l'apparenza quasi femminile del seno. L'intervento chirurgico che restituisce virilità ad un torace maschile è la correzione della ginecomastia.

La condizione è spesso confusa con la pseudo-ginecomastia, in apparenza simile, ma costituita soltanto da un eccesso adiposo. Questa seconda condizione può essere corretta mediante una liposuzione localizzata.

La ginecomastia può essere dovuta a cause diverse, quali un'anomalia della ghiandola mammaria, disturbi ormonali o cromosomici, obesità(pseudo-ginecomastia)

La correzione della ginecomastia è un intervento che viene realizzato attraverso una incisione lungo il margine inferiore dell'areola, asportando la ghiandola ed il tessuto adiposo in eccesso.

In caso di pseudo ginecomastia, la correzione viene effettuata attraverso minute incisioni cutanee, aspirando il grasso in eccesso mediante cannule da liposuzione.

Generalmente nella correzione della ginecomastia è necessario posizionare un tubo di drenaggio per lato. I tubi saranno rimossi dopo circa 3 gg.

La correzione della ginecomastia è un intervento effettuabile in day hospital, in anestesia locale e sedazione.

La durata dell'intervento è di circa 60 minuti.

Quick Info

durata dell'intervento: 40-60 min

anestesia: locale e sedazione

degenza: day hospital

ripresa delle attività:
sedentarie dopo 3 gg
sportive leggere dopo 14 gg
sportive agonistiche dopo 30 gg
                                
European Board Plastic Reconstructive & Aesthetic Surgery (EBOPRAS)

LOCATION

Via Cassia 557
00189 Roma
tel 06 3312385